Nelle terre di Piero della Francesca

- 22 Aprile 2018 -

Monterchi – Nelle terre di Piero della Francesca

Monterchi è un comune italiano di 1 736 abitanti della provincia di Arezzo di impronta Medioevale, arroccato su una collina isolata, denominata in passato Mons Herculis, (Monte di Ercole), che sovrasta le colline dell’alta Valtiberina. Dal 1927 al 1939 fece parte della provincia di Perugia, in Umbria, per poi fare ritorno sotto Arezzo a seguito delle proteste della popolazione. Il paese è noto in modo particolare per la Madonna del parto, il celebre affresco di Piero della Francesca dipinto tra il 1455 e il 1465 in onore di sua madre, Romana di Perino da Monterchi, originaria del posto. L’affresco, destinato in origine alla Cappella di Santa Maria di Momentana, è conservato attualmente nel Museo della Madonna del Parto di Piero della Francesca.

Nel corso della storia numerosi terremoti hanno distrutto parte del borgo. I due terremoti più forti della Provincia di Arezzo sono stati registrati proprio vicino al paese di Monterchi: il più forte di magnitudo 6.00 Richter avvenne il 25 dicembre 1352, l’altro di scala 5.80 Richter avvenne il 26 aprile 1917.

 


Leave a Reply